EVENTI ALLUVIONALI 2-3 OTTOBRE 2020

Pubblicato il: 18.11.2021

SI COMUNICA CHE, A SEGUITO DI PUBBLICAZIONE DI ORDINANZA REGIONALE N. 1/A18.000/615-650-622-710-743 DEL 13/10/2021 " ART. 25, COMMA 2, LETTERA C) D.LGS. N. 1/2018 - PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA DI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI - APPROVAZIONE DEI CRITERI PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL RISTORO DEI DANNI AI PRIVATI ED ALLE ATTIVITA' ECONOMICHE E PRODUTTIVE A SEGUITO DEGLI EVENTI METEOROLOGICI VERIFICATESI NEL TERRITORIO PIEMONTESE NEL BIENNIO 2019/2020" - SONO APERTE LE PROCEDURE DI RISTORO (PUBBLICAZIONE SUL BURP DEL 21/10/2021)

 

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE E' REPERIBILE ALLE PAGINE WEB:

Per documentazione e modulistica clicca qui

Per Criteri per ristori clicca qui

Per i PRIVATI:

I privati, la cui abitazione principale è stata danneggiata hanno 60 GG. di tempo dalla data di pubblicazione dell'ordinanza sul BUR (21/10/2021) per perfezionare la richiesta di ristoro con il Modulo P1, trasmettendo alla seguente PEC del Comune:  protocollo@comunecannobiopec.it - la documentazione richiesta ad integrazione della domanda di contributo (MODULO B1) già inoltrata al Comune. L'avvenuta presentazione del Modulo B1 nei termini stabiliti per la ricognizione dei danni avviata dalla Regione, costituente a tutti gli effetti istanza, è condizione imprescindibile per la concessione dei contributi in oggetto.

Il Comune avrà 90 giorni, dalla succitata scadenza fissata per i privati, per effettuare l'istruttoria della documentazione integrativa e potrà concedere i contributo per massimo 5.000,00 Euro, sulla base delle risorse erogate dalla Regione, previa presentazione di tutta la rendicontazione necesaria.

SI SPECIFICA CHE PER I PRIVATI DANNEGGIATI DALL'EVENTO 2-3 OTTOBRE 2020 E' GIA' IN CORSO LA PROCEDURA AI SENSI DELLA D.G.R. 22-2925 DEL 26/02/2021 CHE HA STANZIATO FONDI REGIONALI; PERTANTO NON POSSONO PERCEPIRE TALI CONTRIBUTI.

Per le IMPRESE:

L' impresa alluvionata ha 90 giorni di tempo dalla data di pubblicazione dell'ordinanza sul BUR (21/10/2021) per perfezionare la richiesta di ristoro, trasmettendo alla pec del Comune protocollo@comunecannobiopec.it, sede dell'attività danneggiata, la perizia giurata e la modulistica necessaria ad integrazione della domanda di contributo (MODELLO C) già inoltrata al Comune.

L'avvenuta presentazione del Modello C1 nei termini stabiliti per la ricognizione dei danni avviata dalla Regione, costituente a tutti gli effetti istanza, è condizione imprescindibile per la concessione dei contributi in oggetto.

Il Comune avrà 60 giorni, dalla data della succittata scadenza fissata per le imprese, per effettuare l'istruttoria delle istanze e potrà concedere i contributi alle imprese, sulla base delle risorse erogate dalla Regione, previa presentazione di tutta la rendicontazione.

INFORMAZIONI:

Per qualsiasi ulteriore delucidazione in merito, contattare:

NUMERO VERDE 800333444

da Lunedi a Venerdi dalle ore 08,00 alle ore 18,00

(selezione 7 - Altri Argomenti)

Giudizio degli utenti

(0)

(0)

(0)

I commenti degli Utenti

Non sono presenti commenti.

Condividi

Città di Cannobio

Città di Cannobio

Contatti

Piazza Vittorio Emanuele III, 2
28822 Cannobio (VB)

tel. 0323 738210
fax. 0323 7382187
Email: comunecannobio@cannobio.net
PEC: protocollo@comunecannobiopec.it

C.F. 84003980038
P.IVA 00481260032

Trasparenza

Tesoreria Comunale

BANCA POPOLARE DI SONDRIO
Agenzia di Cannobio
IBAN: IT76B0569645270000005200X28
SWFT: POSOIT22

Siti Tematici